Le letture dell’estate

L’estate è il momento ideale per leggere, leggere quello che ti pare, leggere quello che ti hanno consigliato i tuoi compagni durante l’anno e che non hai fatto in tempo a prendere nella libreria di classe.

La lista dei libri che seguono è solo uno spunto per avere qualche idea in più. Molti dei libri che sono elencati sono stati pubblicati nell’ultimo anno, altri sono buoni libri che hanno sulle spalle qualche anno di successi. Accanto a quasi tutti i libri che propongo c’è la possibilità di leggere anche una recensione.

Non ti resta che scegliere da dove incominciare.

Buon divertimento.

UN PO’ DI AVVENTURA E UN PO’ DI PAURA

Michelle Cuevas, Le avventure di Jacques Papier (recensione)

Massimo De Nardo, Maffin (recensione)

Rob Stevens, Lucky Break (recensione)

Michael Morpurgo, L’isola delle Balene (recensione)  

Guido Sgardoli – Alessandro Sanna, Oltre il sentiero (recensione)

Chiara Carminati – Mariachiara Di Giorgio, La signora degli abissi (è una biografia, qui c’è la recensione)

Robert Swindells, La stanza 13 (recensione)

Francesco Carofiglio, Jonas e il mondo nerorecensione)

Erin Entrada Kelly, Lettere dall’universo (incipit)

Anna Vivarelli, La terra sotto i piedi (recensione)

ROMANZI DI FORMAZIONE

-Jerry Spinelli, Crash (recensione)

-Fabio Geda, Per il resto del viaggio ho sparato agli indiani (recensione)

Katherine Rundell, Capriole sotto il temporale (recensione)

-Juan Villoro, Il libro selvaggio (recensione)

-Stefano Benni, Margherita Dolcevita (recensione)

Clémentine Beauvais, Le reginette (recensione)

Nadia Terranova, Storia d’agosto, di Agata e d’inchiostro (recensione) .

Nat Luurtsema, Una ragazza fuor d’acqua (recensione)

Tae Keller, La scienza delle cose fragili (recensione)

Bernard Friot, Il libro dei miei record disastrosi (recensione)

Stefano Motta, Lale (recensione)

Paola Zannoner, Dance! (recensione)

Bernard Friot, Dieci lezioni sulla poesia, l’amore e la vita (recensione)

Rebecca Stead, L’ amore sconosciuto (recensione)

TRE RISATE

-Sue Townsend, Il diario segreto di Adrian Mole (recensione)

-Anne Fine, Un padre a ore (recensione)

Thomas Rockwell, Come mangiare vermi fritti (recensione)

GIALLO!

-Riccardo Davico, Il mistero del faro (recensione)

-Giacomo Papi, La compagnia dell’acqua (recensione)

-Agatha Christie, Dieci piccoli indiani (recensione)

-Agatha Christie, Assassinio sull’Orient Express (recensione)

Pablo De Santis, Federico Appel, Il giallo delle pagine mischiate (recensione)

Marine Carteron, Mio fratello è un custode (recensione)

FANTASTICI ROMANZI

Sophie Anderson, La casa che mi porta via (recensione)

Madeleine L’Engle, Nelle pieghe del tempo (recensione)

Pierdomenico Baccalario BeBlade. Bebe Vio e la sua squadra (recensione)

Christelle Dabos, L’attraversaspecchi. Fidanzati dell’inverno (recensione)

Lene Kaaberbøl, Wildwitch – La prova del fuoco (recensione)

Michael Chabon, Summerland (recensione)

Catherine Doyle, Il custode delle tempeste (recensione)

Kate DiCamillo, Lo straordinario viaggio di Edward Tulane (recensione)

Selma Lagerlöf, Il viaggio meraviglioso di Nils Holgersson (recensione)

Robert Beatty, Serafina e il mantello nero (recensione)

FANTASCIENZA

-Ken Follet, Il pianeta dei bruchi (recensione)

-Francesca Caldiani, Jonas Grinn (recensione)

-Tommaso Percivale, Human (recensione)

-Philip Reeve, Capolinea per le stelle (recensione)

-Peter Brown, Il robot selvatico (recensione)

-Ross Welford, In viaggio nel tempo con il criceto (recensione)

-Cristopher Edge, I mondi di Albie Bright (recensione)

ROMANZI A FUMETTI

-Raina Telgemeier, Sorelle (recensione)

-Victoria Jamieson, Roller Girl (recensione)

-Marta Baroni, Uma del mondo di sotto (recensione)

-Marco Rocchi, Francesca Carità, Gherd ‒ La ragazza della nebbia (recensione)

-Kim Dwinell Le ragazze del surf ‒ I misteri di Danger Point (recensione)

-Jennifer L. Holm e Matthew Holm, L’estate di Sunny